lunedì, 23 Maggio 2022
HomeRecensioniVideo recensione range extender TP-LINK TL-WA850RE

Video recensione range extender TP-LINK TL-WA850RE

TP-LINK TL-WA850RE

Dopo che il Linksys RE1000 ha iniziato a darmi problemi ho deciso di cambiare marca e provare un nuovo range extender: TP-LINK TL-WA850RE.

Premessa: cos’è un range extender. Si tratta di un dispositivo che prende il segnale del tuo router wi-fi e lo duplica al solo scopo di riuscire a portare il wi-fi la dove arriva con difficoltà. A tal fine il dispositivo deve essere posizionato in una zona dove riceva il segnale, ma allo stesso tempo che garantisca una maggior copertura la dove serva. L’esempio classico è la copertura di un secondo piano della.

Il prodotto di TP-LINK si presenta molto compatto e con un design decisamente moderno con un involucro di plastica bianca e lucida.

E’ presente un solo pulsante con il quale è possibile fare il pairing con le reti wi-fi, ma rispetto al modello di Linksys sono presenti più spie LED, alcune di stato e altre che identificano la potenza del segnale wi-fi ricevuto. Queste spie sono a mio avviso un grosso valore aggiunto in quanto se è vero che lo si usa magari solo una volta (la prima) per trovare il posizionamento migliore, è comunque vero che in questo modo ho la massima comodità e non devo in alcun modo collegarmi via LAN o via wifi all’extender per vedere come riceve il segnale.

Nella parte posta sottostante è presente la porta LAN nel caso si voglia collegare anche un dispositivo via cavo, TP-Link offre anche una versione senza LAN ma vista la poca differenza di prezzo mi sembra la scelta più giusta anche se magari sarà utilizzata ben poco.

Una grossa mancanza invece è a mio avviso quella del pulsante di accensione / spegnimento che non è stato inserito, e questo ci costringe ogni volta a scollegare il dispositivo dalla presa di corrente.

Nei mesi di utilizzo ho notato un’importante differenza tra TP-LINK e Linksys, una cosa però che influisce solo sul mio Nexus 7 e non sugli altri dispositivi e quindi non so onestamente di chi sia il demerito: quando collegavo il Linksys, il mio tablet prima o dopo si connetteva in automatico alla sottorete generata dall’extender mentre usando il TP-LINK ogni volta devo spegnere e riaccendere il wi-fi perchè altrimenti non si schioda dalla rete con il segnale più debole. Come dicevo però devo ancora capire bene da cosa sia dipeso.

A livello di potenza del segnale invece ho avuto la sensazione che il TP-LINK spunti almeno una tacca in più: la dove prima avevo ad esempio 3 tacche su 4 collegandomi all’extender ora ho quasi sempre 4 tacche.

VOTAZIONE FINALE

Design
90 %
Comodità di utilizzo
80 %
Prestazioni
90 %
Affidabilità
90 %
Rapporto prezzo/prestazioni
100 %

SOMMARIO RECENSIONE

Per ora non dispongo di elementi che mi debbano far diffidare da questo prodotto: è affidabile e non mi ha mai dato problemi nonostante siano passati ormai diversi mesi.
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Rispondi

- Advertisment -

CONTINUA A SEGUIRMI

858FansLike
280FollowersFollow
254FollowersFollow
5,710SubscribersSubscribe

ULTIMI ARTICOLI