anki-overdrive

Mancano poco più di due mesi a Natale, ed è quindi tempo di iniziare la ricerca dei regali. Oggi vi propongo un prodotto dedicato alle famiglie con bambini, ma adatto anche a chi ha fatto delle piste con le macchinine la sua passione. Si chiama ANKI Overdrive ed è l’evoluzione della pista tradizionale, un connubio di tecnologia che sfrutta smartphone e bluetooth ed un concetto tutto nuovo di vivere le gare di velocità nel tuo salotto.

In sostanza il sistema di ANKI Overdrive prevede una pista componibile a piacimento e usa due macchinine ricaricabili e comandabili con il proprio telefono o tablet. La vera novità di questo sistema è che ogni macchinina è diversa e quindi c’è quella che punta di più sulla velocità e quella che magari è maggiormente equipaggiata di armi. Si, hai letto bene armi. In ANKI Overdrive si può giocare come se fosse una gara tradizionale oppure se si decide di aumentare il livello di sfida e complessità si può giocare in una sorta di modalità “battaglia” senza esclusione di colpi; le armi sono virtuali, ma la macchina colpita reagirà come se lo fosse stata per davvero con derapate ed uscite di pista.

anki-overdrive-cars

E’ anche possibile giocare da soli contro una macchinina comandata dal “computer”.

L’unico muro che ci ostacola all’acquisto di questa bellezza sono il prezzo e la disponibilità. Sono previsti diversi bundle a partire da 150$ fino a 500$, e se si vuole acquistare una macchinina separatamente costerà la bellezza di 50$ ma il problema è la disponibilità: attualmente è venduto solo in USA e non è prevista la spedizione internazionale, quindi il miglior modo per acquistarlo è trovare un negozio che lo venda in America o meglio ancora avere un aggancio sul posto.

anki-overdrive

Si trova in vendita anche su Amazon tramite alcuni affiliati, ma il costo in questo caso è esorbitante.

Nota: la versione precedente di ANKI Overdrive si chiamava ANKI Drive, la cui grossa differenza era che il percorso non era componibile ma era sostanzialmente un tappeto plastico da srotolare al momento del bisogno, un sistema forse più comodo ma che non offriva l’elevato grado di personalizzazione/espansione di Overdrive. Purtroppo sul sito ufficiale sembra che il Drive non sia più disponibile.

Rispondi