Microsoft presenta le sue Headphones, cuffie con la possibilità di regolare la soppressione del rumore su 13 livelli

Quando ho letto della presentazione di Surface Headphones la mia reazione è stata: “Ma cosa si mettono a fare ste cose se è già tanto che riescono a vendere il resto”.

Poi guardo il video e termino dicendo: “Ma tutti gli altri produttori specializzati nel frattempo hanno dormito?”

A partire dai padiglioni che ruotano che permettono da una parte di regolare il volume e dall’altra di livellare la soppressione del rumore per continuare poi con il sensore che permette lo stop della musica o di quello che si sta ascoltano se rileva che si sono tolte le cuffie.

2 elementi che da soli già vogliono dire qualcosa a qualcuno, ovvero a quei produttori di cui sopra che dopo anni di “novità” ancora non ci erano arrivati.

Essendo un prodotto Microsoft non manca poi l’integrazione con l’assistente Cortana.

Certo bisognerà vedere come suonano queste Surface Headphones, e capire se la soppressione del rumore è efficace allo stesso livello di Bose o Sony perchè a livello di prezzo siamo li: 349$.

Ma è un problema che potremo rimandare fino al momento in cui Microsoft deciderà di commercializzarle anche in Italia perchè attualmente rimangono limitate al mercato americano.

Rispondi