Da qualche mese è sul mercato una smartband molto particolare: Huawei Talkband B6

La Huawei Talkband B6 è un prodotto unico nel suo genere che incorpora alcune funzionalità molto richieste:

  • può trasformarsi in auricolare bluetooth 5.2 semplicemente sganciando il blocco centrale dalla band
  • include un sensore capace di leggere l’ossigenazione del sangue, trasformando la band in un saturimetro o pulsossimetro

Già queste due funzioni dovrebbero avervi incuriosito: la prima perchè permette all’utente di avere sempre con se un auricolare pronto all’uso senza averlo infilato in chissà quale tasca o zaino, e la seconda funzionalità invece si sta dimostrando uno strumento molto utile nel capire l’evoluzione di una malattia come quella del Covid-19. Anche se non si tratta di uno strumento medico, avere sempre con se un saturimetro in questi giorni è una feature da non sottovalutare.

Oltre a questo la Talkband B6 è uno strumento tecnicamente avanzato grazie al suo display curvo da 1.53″ AMOLED con risoluzione da 188×460 pixel sul quale controllare le notifiche di meteo, messaggi, ecc. grazie a degli swipe dell’interfaccia a quadranti multipli della smartband.

La batteria integrata può garantire 8 ore di conversazione con una ricarica rapida capace in soli 10 minuti di restituire 4 ore in chiamata mentre l’utilizzo in modalità smartband varia tra i 2 o 3 giorni a seconda dell’utilizzo ma con un tracciamento continuativo delle vostre pulsazioni e con la possibilità di stabilire una soglia massima e una minima varcate le quali si viene allertati (su iOS la soglia minima non è supportata).

Infine è possibile personalizzare il bracciale variando lo stile a seconda che si desideri un design più sportivo o uno più elegante.

Rispondi