htc-snap

Prezzo: 334.99 € (da expansys)

Disponibilità: secondo trimestre 2009

Noto in passato anche come HTC Maple, ecco le specifiche tratte direttamente dal comunicato stampa ufficiale del nuovo HTC Snap, uno smarphone che ricorda le linee dei Blackberry ed integra una funzione che da maggiore priorità alle vostre e-mail. Questa funzione si chiama “Contatti prioritari” (in inglese Inner Circle) e darà precedenza ai messaggi provenienti da un gruppo predefinito di contatti preferiti. Le comunicazioni più importanti saranno così in cima alla lista della posta in arrivo e gestirle diverrà quindi ancora più facile ed immediato.

Tutti gli altri dettagli li trovate dopo il break.

htc-snap1Specifiche tecniche

  • Processore: Qualcomm® MSM 7225™, 528 MHz
  • Sistema operativo:  Windows Mobile® 6.1 Standard
  • Memoria: ROM: 256 MB – RAM: 192 MB
  • Dimensioni: 116.5 X 61.5 X 12.0 mm
  • Peso: 120 grammi, batteria inclusa
  • Display: 2.4″ TFT-LCD con risoluzione QVGA
  • Reti HSDPA/WCDMA 900/2100 MHz con velocità in down-link fino 7.2 Mbps
  • Quad-band GSM/GPRS/EDGE: 850/900/1800/1900 MHz
  • Sistema di controllo: Trackball
  • Tastiera QWERTY
  • GPS integrato
  • Connettività Bluetooth® 2.0 con EDR e A2DP per dispositivi stereo
  • Wi-Fi®: IEEE 802.11 b/g
  • HTC ExtUSB™ (11-pin mini-USB 2.0 and audio jack in one)
  • Fotocamera: 2.0 megapixel
  • Formati audio supportati: AAC, AAC+, eAAC+, AMR, AWB, QCP, MP3, WMA, WAV, MIDI
  • Formati video supportati: WMV, ASF, MP4, 3GP, 3G2, M4V, AVI
  • Batteria ricaricabile agli ioni di litio 1500 mAh
  • Tempo di conversazione: fino a 510 minuti con utilizzo in GSM
  • Tempo in Standby: fino a 380 su rete GSM (poco più di 2 settimane)
  • Espansione di memoria: microSD™

Di tutte le specifiche, quella che maggiormente mi alletta di questo nuovo smarthphone è il prezzo, che se realmente corrisponde a quello presente sul sito segnalato è sicuramente un buon inizio. C’è da dire però che per ora su eXpansys è indicata la versione con il software in inglese, spero che quando metteranno disponibile anche quello italiano la cosa non cambi.  Vi ricordo però che non è un dispositivo touchscreen, ma utilizza il trackball per poter essere gestito al meglio. Sicuramente interessante anche la funzione “Contatti prioritari” che permette di dare un drastico filtraggio allo spam o quanto meno permette di metterlo in secondo piano. Ottima anche la batteria: 1500 mAh non li si trovano sempre purtroppo.

Video di presentazione

Rispondi