realta_aumentata_autobot

Questa è la faccia più intelligente che io sia riuscito a fare mentre provavo questo esempio di realtà aumentata, frutto del lancio pubblicitario della nuova avventura di “Transformers: La vendetta del caduto“.

Se vuoi puoi provare anche tu, basta che tu abbia una webcam più decente della mia (il che è facile), ed un telefonino dal quale visualizzare un’immagine in dimensioni buone, o in alternativa un foglio bianco. Diciamo che il telefonino fa più scena per far si che sopra ci si proietti un robot (BumbleBee).

Ti do solo un avvertimento: per fare in modo che vada tutto liscio occorre installare un plugin, inoltre se ad un certo punto hai l’impressione che si sia fermato tutto e non vada più avanti, prova a cliccare sulla scritta Autobots in alto e vedrai che con un pò di culo scaricherà lo scenario.

Vorrei dare solo un suggerimento a quelli che hanno realizzato la cosa: se al posto di BumbleBee avessero fatto comparire Megan Fox la cosa avrebbe avuto il triplo del successo!

Prova la realtà aumentata di Transformers.

3 Commenti

  1. Già prima di leggere l’articolo, sapevo dove saresti andato a parare:

    “se al posto di BumbleBee avessero fatto comparire Megan Fox…”

    Dopo però ti si impistricciava il cellulare….

Rispondi