Dopo un paio d’anni di frasi del tipo “Il mio è più bello del tuo” sembra finalmente che i maggiori produttori di TV che credono nel 3D nonostante le vendite non proprio lusinghiere: Samsung, Sony e Panasonic, hanno raggiunto un accordo per realizzare un occhialino universale che possa andare bene per tutti… chi ne farà le spese? Sembrerebbe RealD, uno dei principali produttori di occhialini polarizzati (e un pò più economici?), che verrebbe sostituita dal suo storico concorrente Xpand.

Il progetto prende il nome di “Full HD 3D Glasses Initiative” e prevede la realizzazione di un occhiale a polarizzazione attiva con una doppia possibilità di sincronizzazione: infrarosso, come vogliono Sony e Panasonic e Bluetooth invece ben sostenuta da Samsung.

Saranno in vendita dal 2012 ed inclusi nella prossima gamma di TV 3D, ma saranno ovviamente retro-compatibili con i modelli del 2011 dal momento che il produttore è lo stesso ed è un occhiale che “ingloba” tutto, anzichè scegliere una via piuttosto che un’altra.

Mi viene solo da chiedere una cosa però: che sia ormai troppo tardi per risollevare le sorti di un 3D che sembra essere già alla frutta?

Rispondi