Anche quest’anno Berlino è al centro dell’attenzione perchè da domani fino al 7 settembre avrà luogo l’IFA 2011, evento durante il quale i big dell’elettronica presentano i loro prodotti (tra i quali si spera sempre tante novità!) destinati a noi umili consumatori. Ma sebbene la fiera abbia inizio il 2, tutti giocano d’anticipo sommergendo le redazioni di comunicati stampa, foto, anteprime e facendo un sapiente uso di tutti i social network, twitter in primis; ed hanno talmente tanta fretta di comunicare che non mancano i links che portano dritti dritti nel deserto (ovvero a nulla).

Partiamo quindi analizzando quali sono le principali novità proposte da Sony, la quale non smette di puntare sul 3D rafforzando la sua gamma prodotti anche con qualcosa di inusuale.

Ovviamente si torna nuovamente a parlare dei tablet già visti in passato (con il nome di S1 e S2) e noti come Tablet S e Tablet P oppure della console Playstation Vita, ma le vere novità sono principalmente 4, appartenenti a 4 mercati ben distinti:

  • i nuovi occhiali 3D HMZ-T1;
  • il binocolo che cattura immagini in HD e 3D, modelli DEV-5 e DEV-3;
  • nuovi docking per iPod RDP-V20iP e gli universali SRS-BTV25;
  • la nuova reflex con Translucent Mirror SLT-A77 e la compatta NEX-7.
UPDATE: svelati i prezzi dei tablet
  • Tablet S a 479 € per versione base, wi-fi 16 GB
  • Tablet S a 579 € per wi-fi 32 GB
  • Tablet S a 599 € per 3G da 16 GB
  • Tablet P, disponibile in un’unica versione a 599 € con connettività 3G e 4 GB… onestamente prezzo un po’ alticcio non essendo nemmeno un tablet vero e proprio.

Nuovi occhiali 3D HMZ-T1

Si tratta di occhiali con display 3D integrato per film e giochi. Questi occhiali video ti permettono di guardare film e giocare al computer in 2D e 3D ad Alta Definizione con due display OLED regolabili e l’audio surround virtuale 5.1.
Maggiori informazioni qui.

Binocolo in alta definizione DEV-5 e DEV-3

Specifiche:
  • Registrazione di video in Full HD e 3D (1920 x 1080)2 con audio stereo
  • Ingrandimento fino a 20x3 (DEV-5)
  • Stabilizzatore d’immagine SteadyShot con modalità Active per registrazione e visualizzazione più nitide
  • Design minimalista con comandi ergonomici
  • Connessione HDMI® a televisori HD o 3D
  • Geotagging con GPS (DEV5)
  • Autofocus
E’ il primo binocolo digitale al mondo con funzionalità di registrazione video HD, perfino in 3D. Pensato per avere successo presso gli appassionati di sport, i birdwatcher e tutti quelli che amano la vita all’aria aperta. Con l’ingrandimento fino a 20x, i binocoli offrono inoltre la possibilità di rivedere tutto in 3D o di trasferire i video clip e le immagini fisse su altri dispositivi, come le nuove cornici fotografiche digitali S-Frame ad alta definizione.
Basta premere semplicemente un pulsante e il binocolo catturerà momenti irripetibili da rivivere poi in grande stile sulla TV HD di casa: una funzione senza precedenti sul mercato. Inoltre, la modalità di ripresa in 3D trasforma qualunque scena in una coinvolgente clip stereoscopica, che potrà essere visualizzata sui televisori 3D compatibili, come i BRAVIA® di Sony (NB. Ingrandimento massimo in modalità 3D: 5.4x).
Lo zoom variabile, di serie su entrambi i modelli, consente di esplorare una vasta area a un ingrandimento minimo prima di localizzare e zoomare fluidamente su un soggetto specifico, come una pallina da golf in lontananza o un uccello in un prato.
Attivando lo zoom digitale per ingrandimenti superiori a 10x, è possibile portare il range di ingrandimento del modello DEV-5 da 0.9x a 20x3, surclassando molti dei tradizionali binocoli ad alte prestazioni. Il DEV-3, invece, consente di avvicinare soggetti naturali o sportivi e dettagli architettonici con un ingrandimento massimo di 10x.
Diversamente dai binocoli classici, i nuovi DEV sono dotati di autofocus elettronico per inquadrare e definire perfettamente tutti i soggetti, anche quelli in movimento. In alternativa, con la pratica ghiera è possibile regolare manualmente la messa a fuoco per concentrarsi unicamente sul soggetto, evitando che rami sporgenti o altri ostacoli ostruiscano il campo visivo.
L’autofocus elettronico consente a entrambi i binocoli di inquadrare nitidamente i soggetti anche da 1 cm di distanza durante le riprese in 2D (80 cm min. per le riprese in 3D), offrendo la possibilità di ingrandire sia i soggetti in primo piano che i punti più distanti.
Assistite dai sensori CMOS Exmor R e dal potente processore BIONZ, le due ottiche G di precisione abbinate restituiscono immagini separate per l’occhio destro e sinistro, rese ancora più chiare e dettagliate dall’azione dei mirini elettronici indipendenti per ciascun lato. La soluzione ideale per regalare un’esperienza di visualizzazione tridimensionale naturale e davvero coinvolgente, senza affaticare la vista.
I binocoli digitali DEV-5 e DEV-3 beneficiano del sistema di stabilizzazione ottico SteadyShot (con modalità Active), installato anche sui camcorder Handycam® e sulle fotocamere Cyber-shot™ di Sony, che ottimizza il livello di nitidezza e stabilità delle immagini anche a ingrandimenti elevati ed è efficace durante le riprese di video destinati alla riproduzione su televisori HD.
Per ammirare le immagini in grande stile una volta a casa, è sufficiente connettere i binocoli tramite un cavo HDMI® a un televisore Full HD o HD ready, come i televisori BRAVIA® di Sony, oppure a modelli compatibili con il formato 3D, come i televisori 3D BRAVIA® di Sony, nel caso di video tridimensionali. Il pratico terminale USB, inoltre, è utile per trasferire le clip su PC per procedere all’archiviazione, all’editing o alla condivisione dei file.
I binocoli DEV-5 e DEV-3 vantano un design minimalista, privo di elementi esterni che potrebbero rivelare la posizione dell’osservatore agli animali selvatici.
Comodi da trasportare e maneggiare anche per lunghi periodi, entrambi i binocoli sono provvisti di un’impugnatura ergonomica rivestita in elastomero per garantire una presa sicura e la massima stabilità. I comandi sono collocati sul lato superiore per agevolare le operazioni anche indossando i guanti, mentre i doppi pulsanti sono utili per avviare la registrazione non appena necessario, usando indistintamente la mano destra o sinistra.
A coronamento di questa serie di dotazioni, il modello DEV-5 include un ricevitore GPS interno, in grado di procedere al geotagging automatico. Al termine delle riprese, le immagini e i videoclip contrassegnati possono essere visualizzati sulle mappe online (è richiesto un software compatibile).
Entrambi i modelli sono alimentati da una batteria ricaricabile ad alta capacità (NP-FV70) che consente di registrare fino a 3 ore di scene in 2D con una sola carica. L’autonomia residua (minuti) viene visualizzata nel mirino elettronico per confermare il tempo a disposizione per le riprese.
Sia il DEV-3 che il DEV-5 comprendono un adattatore/caricabatterie, un cavo di connessione A/V e un cavo USB per collegare i dispositivi al PC e scaricare i file video. In più, il kit del DEV-5 offre: copriobiettivo, coprimirino, paraluce grandi, custodia per il trasporto e cordoncino da mettere al collo.

Nuovi docking per iPod RDP-V20iP e gli universali SRS-BTV25

Il modello SRS-BTV25 unisce la rivoluzionaria tecnologia 3600 Circle Sound alla pratica modalità di riproduzione in streaming wireless via Bluetooth, offrendo una connessione ininterrotta a smartphone, iPhone e altri dispositivi con funzionalità Bluetooth, come Walkman, iPod touch e iPad.
“Wireless” significa niente cavi e niente grovigli: basta essere nella stanza in cui è collegato il diffusore, stabilire la connessione con il dispositivo Bluetooth e lasciarsi trascinare dalla musica! Grazie alle dimensioni compatte, in grado di sprigionare un audio grandioso e omnidirezionale, SRS-BTV25 può essere spostato e posizionato senza difficoltà in qualunque ambiente. È un’autentica macchina da musica, perfetta sia per i momenti di relax sia per le feste più scatenate.
Ma il divertimento non si ferma agli smarthpone e ai lettori musicali. Tutti i prodotti dotati di funzionalità Bluetooth possono passare istantaneamente a un audio più ricco e a 360°, senza bisogno di cavi. Il modello SRS-BTV25 sfoggia una linea nera, sofisticata e accattivante, che soddisferà tutti i gusti, con un design che si presta senza difficoltà a qualunque ambiente.La speciale funzione Bass Boost tiene il ritmo perfetto durante i party, evitando che la musica venga coperta dal rumore degli invitati. La porta d’ingresso audio, invece, consente di collegare tutti i lettori sprovvisti di Bluetooth tramite mini-jack. E, per offrire la massima comodità, è possibile ascoltare musica e contemporaneamente ricaricare lo smartphone o l’iPhone collegato, grazie alla pratica porta di ricarica USB.Il grande know-how di Sony in materia di design valorizza il nuovo SRS-BTV25 sotto tutti i punti di vista, dall’impareggiabile audio a 3600 alla pregevole estetica, e ne fa l’accessorio perfetto per qualunque smartphone, tablet o lettore musicale, oltre che un valido complemento d’arredo.
Il modello RDP-V20iP si serve della stessa tecnologia 3600 Circle Sound, ma può essere utilizzato anche come docking station/caricatore per i modelli iPhone e iPod ed è gestito tramite il telecomando il dotazione.
“Mobile” è l’aggettivo più calzante per questo diffusore, caratterizzato dalla presenza di una batteria internaricaricabile, in grado di garantire circa 5 ore di riproduzione. Un dispositivo facile da spostare, per farsi accompagnare dalla propria colonna sonora preferita in qualunque punto della casa.
Ancora una volta, a dispetto della compattezza e del peso contenuto, l’unità emette un suono potente, grazie alla sofisticata tecnologia di rafforzamento dei bassi. In più, il design del diffusore ha lo stesso straordinario DNA della versione SRS-BTV25, e in qualunque finitura – a scelta tra nero, bianco o rosso.

5 Commenti

  1. Il DEV-5 e DEV-3 non appena gli ho scoperti qualche giorno fa, hanno subito attirato la mia attenzione.

    Certo mi piacerebbe provarli per togliermi alcuni dubbi:
    1) guardare attraverso due display, forse non rende l’esperienza visiva meno vivida e naturale rispetto a quando guardi attraverso un bel binocolo ottico? Mi vengono in mente quelle macchine digitali che hanno il mirino/lcd (tipo panasonic lumix)… guardare là dentro è uno schifo rispetto al mirino analogico di una reflex.
    2) di notte come si comportano? Sappiamo tutti quanto le macchine digitali o anche videocamere soffrano il buio rispetto ad un binocolo tradizionale.
    3) e la batteria? Quant’è l’autonomia usandolo solo in visuale (senza registrare). Un binocolo per ogni amante della natura, è uno strumento sempre pronto all’uso. I DEV me li posso portare dietro in una sessione di trekking/SaccoAPelo magari di 2 o 3 giorni?

    Ribadisco lo reputo un prodotto interessantissimo, a patto che mi regali un’esperienza visiva diretta paragonabile ad altri binocoli standard.

  2. @ RikyUnreal:

    io volevo aggiungere che se avessero aggiunto il night-vision sarebbe stato un must-have per gli amanti di soft-air.

    effettivamente il fatto di avere la parte dove appoggi il viso come un classico binocolo mi sembra un po’ stancante, avrei preferito una visierina tipo quelle che vedi nei binocoli militari, cmq anche a me ha affinato molto come categoria di prodotto sebbene non abbia idea di come poterli utilizzare

  3. @ RikyUnreal:
    si l’ho capito quello, è appunto che il binocolo mi capita una volta in 10 anni di usarlo, per cui sarebbe un articolo che non mi servirebbe… al massimo giusto d’estate quando vado a far passeggiate e di solito mi metto alla ricerca delle marmotte

Rispondi