Prezzo: online a 99 € (119 € sul sito ufficiale)

Oggi recensisco la foto / videocamera compatta Philips CAM102SL/00. Si tratta di una videocamera appartenente alla famiglia delle tascabili ESee, molto semplice nelle sue caratteristiche come nell’aspetto. Sul lato destro troviamo il pulsante di accensione e la levetta di passaggio dalla modalità foto a quella video. Frontalmente invece abbiamo 6 pulsanti: quelli direzionali, utili per muoverci nei menù, quello centrale per iniziare la ripresa o scattare la foto che è dotato anche di spia luminosa e poi il pulsante play che permette di rivedere quanto memorizzato.

I pulsanti sopra citati lavorano tutti bene eccetto quelli Freccia Su e Freccia Giù dei pulsanti direzionali che sono particolarmente duri e non si sente bene la pressione degli stessi così come avviene per i pulsanti Sinistra e Destra, sarebbe da capire se si tratta di un difetto legato al campione in mio possesso oppure se sia una cosa generale di tutti.

L’accensione è molto rapida, e in tutto il tempo di utilizzo mi è capitato solo una volta che s’impallasse durante lo spegnimento, cosa risolta premendo il classico pulsantino di reset. Il passaggio dalla modalità foto a quella video è immediato così come anche lo scatto avviene piuttosto velocemente, ma non è esente da difetti.

Ho trovato insolita la scelta di inserire le microSD (al posto delle SD) come unità di memorizzazione, anche se va detto che le ESee sono leggermente più compatte rispetto ad alcuni modelli di camcorder tascabili proposti della concorrenza (come ad esempio la Zi8 di Kodak).

Foto

Ho trovato la modalità foto piuttosto carente quando si tratta di fotografare soggetti in movimento (poco movimento come quello di una persona intendiamoci, non una Ferrari di F1), ottenendo spesso immagini sfocate e bilanciamenti del bianco discutibili. Si comporta già molto meglio invece con i paesaggi, dove si ottengono delle foto decisamente più godibili e che non disdegnano la possibilità di essere stampate su carta fotografica, in fin dei conti il sensore è pur sempre un 5 MP.

Video

Anche nei video vale un discorso simile a quello fatto per le foto. Non c’è uno stabilizzatore d’immagine e quindi in condizioni di movimento il video risulta un po’ confuso/mosso. L’ideale quindi anche qui, a meno di essere provvisti di un ottimo polso, è quello di riprendere scene ad ampio raggio o di avvalersi di un cavalletto.

Specifiche tecniche:

  • Risoluzione: Full HD (1440 x 1080p) a 30 fps , HD (1280 x 720p) a 30 fps , SD (640 x 480p) a 30 fps
  • Sensore CMOS 2 MP da 1/3,2″
  • Risoluzione foto: 5 MP, 2 MP
  • Formati: Video compressione H.264 , Compressione audio AAC , Formato file MP4
  • Modalità di ripresa: Automatico , Neve/Spiaggia , Notte , Retroilluminazione , Tramonto , Perfetta riproduzione dell’incarnato
  • Effetti: Normale , Seppia , Bianco e nero , Negativo
  • Bilanciamento del bianco: bilanciamento del bianco automatico
  • Esposizione: controllo automatico dell’esposizione
  • Microfono incorporato con sistema di riduzione del rumore
  • Display LCD da 2″ con risoluzione 640×240
  • Uscita HDMI
  • Cavo USB del tipo flip-out
  • Autonomia: 2 ore

Immagine d’esempio scattata con la Philips CAM102SL/00

Tutte le foto

 

Rispondi