Honor ha presentato ufficialmente Honor 9, molto simile a Huawei P10 nelle specifiche ma con un prezzo che promette battaglia a OnePlus 5

Dopo il successo di Honor 8, e leggermente in anticipo all’annuncio di OnePlus, ecco presentato Honor 9: da noi verrà presentato il 27 giugno a Berlino e dovrebbe avere un prezzo che si aggira intorno ai 399 Euro.

Guardando le specifiche ci si accorge che la strategia di Honor è sempre la stessa: proporre una versione economica del top di gamma Huawei ed è cosi che sotto molte voci il richiamo è evidente.

Il display è un Full HD IPS da 5.1″, mentre le fotocamere prevedono un sensore monocromatico da 20 megapixel ed uno RGB da 12 megapixel. Il processore è invece il Kirin 960 octa-core con GPU Mali G71.

Da definire i tagli di memoria per l’Europa, anche se molto probabilmente ci sarà il classico 4GB di RAM / 64 GB di ROM. Non mancano poi lo slot microSD, il connettore usb-c ed il supporto al dual SIM.

A livello di finiture invece abbiamo il classico polimero al posto dell’alluminio, fattore che permette però ad Honor di proporre il suo smartphone in colorazioni più appariscenti.

Da notare infine che il sensore biometrico dell’impronta si è spostato sul lato anteriore, idea che personalmente condivido, e che i bordi laterali sono leggermente ricurvi sul retro.

Insomma, un annuncio a mio avviso prettamente strategico visto che a breve OnePlus farà vedere il suo nuovo pupillo e il fattore prezzo unito alla forza commerciale di Huawei/Honor potrebbero essere decisivi quest’anno.

Rispondi