martedì, 28 Maggio 2024
HomeMobileAndroid LG V30: audio e video al top per un nuovo top...

[IFA 2017] LG V30: audio e video al top per un nuovo top di gamma

Da qualche settimana c’era molta attesa per il nuovo smartphone LG V30, e l’attesa è stata ripagata con uno smartphone di razza pura

LG V30 è il nuovo top di gamma, le specifiche e le novità introdotte in questo nuovo modello e presentato per la prima volta a IFA 2017 parlano chiaro, e anche se costerà di più rispetto a G6 non c’è paragone.

Partiamo dalle specifiche classiche: Snapdragon 835 con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria UFS 2.1 espandibile fino a 2 TB con microSD. Modem LTE Cat 16, WiFi 802.11 a,b,g,n,ac e Bluetooth 5. Batteria da 3300 mAh.

Display OLED QuadHD+ con risoluzione 2880×1440 pixel, si tratta di un 6″ in formato 18:9 con 538 ppi e cornici estremamente sottili con bordi arrotondati protetto da Gorilla Glass 5 (protezione estesa poi sulla parte posteriore). Lo spessore si ferma a 7.3 mm per un peso di 158 grammi: il più leggero della categoria.

Già leggendo queste caratteristiche i più attenti si saranno accorti di essere di fronte ad uno smartphone ben corazzato a cui manca poco o nulla, ma il meglio deve ancora venire.

Foto e video da professionisti?

Un’attenzione particolare nello sviluppo di LG V30 è stato posto nella fotocamera.

Per quanto riguarda quelle posteriori ora abbiamo un’ottica principale da 16 megapixel con stabilizzazione ottica e apertura di soli F1.6, aggiudicandosi così il titolo di lente più luminosa per uno smartphone.

L’ottica secondaria invece, quella che come da tradizione è una grandangolare, rimane da 13 megapixel ma privata questa volta dell’effetto distorsione che causava la curvatura degli elementi più periferici presenti nella foto.

Per i video inoltre è stata stipulata una partnership con il direttore della fotografia di Game of Thrones per giungere allo sviluppo della modalità Cine Video che si aggiunge alla modalità di ripresa classica e permette di registrare le immagini con un curva di gamma denominata LG-Cine Log dove l’utente avrà la facoltà di scegliere in diretta una serie di profili che andranno ad incidere su colorimetria e dinamica.

Tali clip saranno anche esportabili su PC per essere maneggiati con più facilità tramite software professionali.

Ma non è tutto ancora.

LG ha modificato il modo di effettuare lo zoom, passando dal pinch-to-zoom ad una modalità più intelligente e naturale tramite la quale la selezione di un punto sullo schermo permetterà uno zoom più naturale e preciso.

Audio in collaborazione con B&O PLAY

Anche il comparto audio è stato particolarmente rivisto partendo dal Quad DAC Hi-Fi Sabre, che era stato previsto per LG G6 ma poi sparito nella variante europea, ed è stata migliorata la resa audio realizzando con B&O PLAY tre differenti filtri e quattro preset che adattano l’ascolto in base ai gusti dell’utente. Inoltre, tale collaborazione ha portato all’inserimento nella confezione di un auricolare B&O PLAY hi-resolution audio.

LG V30 è il primo smartphone che supporta MQA, un formato audio compresso sviluppato per lo streaming musicale ad elevata qualità.

Infine anche la registrazione audio è stata rivista permettendo allo smartphone di registrare anche dalla capsula auricolare, una soluzione che secondo LG è particolarmente efficace quando l’audio ambientale è particolarmente elevato (ad esempio ad un concerto).

Che altro possiamo dire, beh magari che LG V30 sarà compatibile con Google Daydream per la realtà virtuale e sarà provvisto di Google Assistant che si spera possa arrivare entro fine anno anche in Italia.

Ovviamente sarà IP68, quindi resistente ad acqua e polvere, e sarà commercializzato nei colori Cloud Silver e Moroccan Blue. Sarà poi disponibile la versione da 128 GB Aurora Black.

Il prezzo non è ancora stato reso noto, ma presumibilmente si piazzerà tra 800 e 900 Euro

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
389FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,580IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI