Xiaomi annuncia ufficialmente per l’Italia l’arrivo di Redmi Note 7 che nella sua configurazione base rappresenta un vero elemento di rottura del mercato

Snapdragon 660, batteria da 4.000 mAh, display da 6.3″ FHD+ e una fotocamera da ben 48 megapixel: tutto questo ad un prezzo inferiore ai 200 Euro e non è finita qui.

Redmi Note 7 è uno smartphone nato per lasciare un segno perchè mai si era visto un profilo tecnico così elevato sebbene ci sia un piccolo trucco: la fotocamera da 48 megapixel sarà sfruttabile solo in modalità Pro mentre lo scatto automatico sarà quello equiparabile ad una 12 megapixel.

Ma questo non cambia la sostanza perchè troveremo anche un jack audio 3.5mm e perfino il connettore usb-c, nonchè il lettore di impronte posizionato sul retro.

Redmi Note 7 è disponibile in due varianti:

  • 3GB di Ram + 32GB di memoria a 179 Euro
  • 4GB di Ram + 64GB di memoria a 199 Euro

La memoria è espandibile in entrambi i modelli tramite slot microSD che nel caso venga installata ruberà il posto alla SIM secondaria.

Questo è il nuovo standard per la fascia economica.

Rispondi