La classifica dei 3 Migliori Smartwatch 2019

E’ strano il mercato degli smartwatch perchè in molti hanno messo un piede dentro ma nessuno a parte Apple sembra averci creduto per davvero. Wear OS fatica sempre di più e l’alternativa più efficiente ad iOS sembra quella di Samsung che comunque con Tizen mostra non pochi difetti.

Terzo posto: Huawei Watch GT2

Fa dell’autonomia il suo punto forte: circa 12 giorni con Always On Display disattivato, ma la parte smart è un po’ sacrificata dal fatto che non è possibile andare ad installare applicazioni. Molto buona anche la parte di monitoraggio dell’attività fisica ed il fatto di poter ricevere ma anche effettuare chiamate (via smartphone). E’ l’unico dei 3 a non avere ricarica wireless, ma la buona autonomia un po’ lo perdona.

Pros

  • Grande autonomia
  • Always on display

Cons

  • Non è esageratamente Smart, tra i 3 è quello più simile ad una fitness band
  • Niente pagamenti contactless

Secondo posto: Samsung Galaxy Watch 46mm

Il Samsung Galaxy Watch ha un aspetto molto tradizionale con doppio pulsante e ghiera rotante, ed è proprio quest’ultimo elemento ad essere il fiore all’occhiello dello smartwatch con sistema operativo Tizen perchè facilità tutte le operazioni.

Purtroppo però non è basato su Wear OS e questo ne ha limitato nel tempo il numero di app a disposizione: le principali ci sono tutte, ma spesso bisogna un po’ scendere a patti come il fatto di dover scaricare un’app a pagamento per poter visualizzare l’anteprima di un’immagine ricevuta via Whatsapp.

Buona l’autonomia (superiore anche a quella del primo in classifica) che pur utilizzandolo facendo dello sport dura circa 3 giorni a seconda dell’utilizzo.

Grazie all’arrivo sul mercato dei modelli Active, il Galaxy Watch è sceso leggermente di prezzo ragion per cui diventa la prima scelta nel mondo Android… in particolar modo per chi ha Samsung come telefono.

Pro

  • Ghiera fisica molto comoda
  • Rapporto prezzo qualità
  • Autonomia di 3 giorni
  • Pagamenti contactless senza problemi (se la tua Banca è compatibile)

Contro

  • Scarsa disponibilità di app
  • Anteprima immagini Whatsapp solo tramite app di terze parti

Primo posto: Apple Watch serie 5

In termini di vendite non è paragonabile con qualsiasi altro ed un motivo c’è: design e piena integrazione con il mondo Apple. Se hai uno iPhone non ha senso andare su uno smartwatch che non sia Apple Watch, così come non ha senso prenderlo se si ha uno smartwatch Android perchè si perdono alcune delle funzionalità principali.

Resta però ad oggi il più completo e meglio integrato smartwatch sul mercato.

Pro

  • Massima integrazione con iOS
  • Compatibile con eSIM
  • Always On Display

Contro

  • Prezzo
  • Autonomia
  • Design più o meno sempre uguale

Rispondi