Uno speaker dal design sofisticato ma dal costo molto contenuto: è arrivato il momento della recensione dello speaker AUKEY SK-M30

Lo speaker AUKEY SK-M30 colpisce innanzitutto per il suo design molto sofisticato: è rivestito in tessuto ed è possibile scegliere tra la colorazione nera e quella bianca, mentre lateralmente 2 inserti mettono in risalto il funzionamento del subwoofer.

Si tratta di uno speaker bluetooth 4.2 compatibile con gli standard A2DP, AVRCP, HSP e HFP.

Contenuto della confezione

La scatola è la classica in cartone a cui AUKEY ci ha abituato, essenziale ma precisa. All’interno troviamo oltre allo speaker anche un cavetto micro-sub, un cavo con jack da 3.5mm, il foglietto di garanzia e quello delle istruzioni sul quale sono riportate anche le informazioni in italiano.

Sul retro troviamo il connettore micro-usb per la ricarica, il pulsante di reset ed il jack da 3.5mm che serve come fonte input alternativa.

Frontalmente invece abbiamo il led di stato sulla sinistra ed il microfono sulla parte destra utile qualora si utilizzi lo speaker in conversazione telefonica.

Sopra lo speaker trovano posto invece 5 pulsante:

  • accensione / spegnimento
  • modalità di cambio modalità
  • play /pausa
  • volume giù
  • volume su

Il pulsante di cambio modalità serve a passare da bluetooth a trasmissione via cavo e viceversa.

Lo speaker ha un timeout di 10 minuti: se non si connette un dispositivo entro tale periodo si spegnerà in automatico.

Pairing

Il pairing non richiede alcun codice, nel caso comunque il libretto delle istruzioni indica di inserire il classico 0000.

Ho avuto qualche problema con il pairing in quanto una volta acceso il collegamento non avviene in automatico, e questo è capitato sia con Android sia con iOS.

Onestamente è la prima volta che mi capita, in particolare con AUKEY dopo che ormai ne ho provati diversi, e sono portato a credere si possa trattare di un difetto del sample visto che nei commenti presenti su Amazon nessuno riporta un difetto del genere.

Se così non fosse, è vero che questo tipo di difetto può dar fastidio se continuiamo ad accendere e spegnere la cassa, ma se l’intenzione è quella di fare un ascolto prolungato si può chiudere un occhio anche perchè come vedremo tra poco il suo punto di forza è l’audio.

Qualità audio AUKEY SK-M30

Lo speaker è composto da 2 driver da 20 watt e sorprende come a meno di 50 euro si riesca ad avere un prodotto che suoni così bene: i bassi sono corposi ed il volume dello speaker è capace di riempire anche ambienti medio-grandi. Davvero un ottimo lavoro da parte di AUKEY: tra i suoi modelli provati fino ad oggi questo supera tutti.

Autonomia

Ha un’autonomia di circa 12 ore utilizzandolo con un volume pari al 50% e per una ricarica completa servono circa 4 ore.

Prezzo

Ha un prezzo ufficiale di 49,99 euro ma su Amazon si trovano spesso offerte lampo a 36,99 euro e a questo prezzo è davvero un ottimo speaker.

Pro

  • Prezzo
  • Design
  • Potenza audio

Contro

  • Qualche problemino nel pairing

Rispondi