lunedì, 5 Dicembre 2022
HomeAltroAlbero di Natale SMART: 2 soluzioni (+1) per renderlo speciale

Albero di Natale SMART: 2 soluzioni (+1) per renderlo speciale

Ecco le possibili soluzioni per avere un Albero di Natale SMART

Nel 2022 anche il tuo Albero di Natale merita di essere smart, le soluzioni non mancano certo e hanno come componente principale luci a LED che in un periodo di rincaro energetico non fanno mai male (sebbene il costo di tali soluzioni non sia del tutto economico).

Prima soluzione: il veterano Twinkly

La prima soluzione che vedremo oggi è presente su Amazon da diverso tempo ormai, e si struttura in più varianti a seconda del risultato che vuoi ottenere oppure anche dalle dimensioni del tuo albero.

Si tratta delle luci smart Twinkly, una striscia a LED di lunghezza variabile che ha la particolarità di essere configurabile tramite lo smartphone e quindi tramite la sua APP che diventa così il vero centro di controllo tramite la quale potrai fargli riconoscere il tuo albero e poi decidere in maniera davvero molto minuziosa come illuminare i LED.

Si parte da un minimo di 100 LED su 8 metri, un po’ pochini per un albero classico, per arrivare su configurazioni da 250 LED o addirittura 400 o 600 LED nel caso tu voglia un albero fitto di lucine o se invece hai un albero più alto del normale.

Seconda soluzione: Philips Festavia stringa da 250 LED

Continuando la ricerca per il nostro Albero di Natale smart, l’altra alternativa molto valida è una novità assoluta e arriva da Philips, un altro player molto importante nel mercato delle luci a LED, che quest’anno e più precisamente dal 15 novembre mette in vendita il suo kit Festavia che include 250 LED disposti su un cavo di 20 metri compatibile con l’app Philips Hue e quindi integrato anche con gli assistenti vocali tramite i quali sarà possibile gestirne il colore o sincronizzare l’albero con Spotify così da dare un senso del tutto nuovo alle canzoni natalizie.

Rispetto alla soluzione di Twinkly, il costo per LED della soluzione Philips può sembrare esagerato ma la funzionalità legata a Spotify insieme con la sua integrazione al sistema Hue per alcuni può essere un elemento irrinunciabile.

Il kit è in vendita esclusivamente sul sito Philips a 159,99 Euro.

Terza soluzione: meno smart ma decisamente più economica

L’ultima soluzione è infine dedicata a chi non è particolarmente interessato al discorso “smart” ma magari ha delle luci vecchie per il suo albero di Natale e vuole comunque dare una svecchiata al tutto.

In questo caso di soluzioni simili ce ne sono davvero tante, ma tra quelle più complete segnalo questo set di 300 luci LED disposte su un cavo di 30 metri con 8 modalità di funzionamento e che può illuminare le luci con vari colori o in alternativa con il classico bianco caldo.

Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Rispondi

- Advertisment -

CONTINUA A SEGUIRMI

858FansLike
293FollowersFollow
253FollowersFollow
5,960SubscribersSubscribe

ULTIMI ARTICOLI