GoPro annuncia la sua ultima action camera, giunta all’ottava versione

Dopo la presentazione della DJI Osmo Camera pensavamo che GoPro potesse risentire di questo “colpo basso”, ma oggi ha presentato la nuova GoPro Hero 8 Black ed i fan del brand non avranno necessità di guardare altrove.

Prima di tutto qualche dettaglio tecnico: ovviamente sarà capace di registrare in risoluzione 4K a 60 FPS in una modalità HyperSmooth migliore rispetto alla Hero 7, ma soprattutto attivabile in ogni tipo di registrazione.

Una nuova introduzione la si trova nella parte bassa, dove GoPro ha accorpato il suo famoso sistema di aggancio che va a scomparire quando non viene utilizzato.

Ma la vera novità di questa nuova Hero 8 Black è la sua apertura verso la modularità.

Gli accessori sono da sempre uno dei punti di forza di GoPro, un fattore che ha garantito anche un discreto proliferare di terzi produttori, ma GoPro ha deciso di puntarci ancora maggiormente offrendo all’utente tutto quello di cui necessita:

  • Media Mod. Studiato per chi non si accontenta dei 3 microfoni integrati, si tratta di un case che fornisce un nuovo microfono direzionale ad elevate prestazioni e l’attaccato eventuale di accessori HDMI-out nonchè di un jack per microfoni 3.5mm e due attacchi cold-shoe.
  • Light Mod. Una potente illuminazione a led auto alimentato
  • Display mod. Un display ribaltabile perfetto per vlog e con batteria integrata in modo da non andare ad intaccare l’autonomia della GoPro.

Questi 3 Mod vivono in perfetta simbiosi tra loro permettendo all’utente di ottenere un set-up completo.

I detrattori di questa soluzione potrebbero puntare il dito sul fatto che sembra una soluzione imposta dopo che sono stati colti di sorpresa da DJI, e che tutta questa modularità indubbiamente costa all’utilizzatore che magari venendo da un modello precedente già si è comprato qualche accessorio di questo tipo.

Ed è vero, ma indubbiamente si tratta di un set-up utile a tutti e che non snatura l’anima PRO del vero utilizzatore di una action camera che di tutti questi accessori forse non ha bisogno.

Il prezzo di partenza della nuova GoPro Hero 8 Black è di 429,99 Euro e quindi maggiore rispetto alla concorrente DJI Osmo Action, ma come spesso ci tengo a sottolineare il mondo GoPro non si limita alla action camera: chi compra una GoPro entra a far parte di una famiglia i cui membri hanno dimostrato passione e talento.

Quelli che hanno scelto altro… semplicemente non li conosce nessuno.

Attualmente è disponibile in pre-ordine sul sito GoPro.com con spedizioni a partire dal 15 ottobre. Gli accessori invece saranno disponibili per il pre-ordine a dicembre.

Rispondi