Full inbox lineup for Fitbit Charge 4.

Il fitness tracker di maggior successo di Fitbit giunge alla quarta versione

Fitbit Charge 4 è finalmente ordinabile ad un prezzo di 149.99 Euro nella versione base o 169.99 nella Special Edition che si distingue sostanzialmente solo per il cinturino in tessuto incluso in confezione oltre a quello classico.

Esteticamente non siamo di fronte ad uno stravolgimento rispetto a quanto avevamo con il Charge 3, al punto che i bracciali di quest’ultimo sono compatibili anche con il Charge 4.

Ma Fitbit Charge 4 introduce 2 funzioni tanto attese:

  • GPS integrato, che ci permette di registrare le nostre sessioni in maniera precisa senza dover per forza avere lo smartphone con noi;
  • funzione “Minuti in Zona Attiva“, che sfrutta le informazioni derivanti dalla distinzione nelle zone cardio per cercare di dare maggior rilievo a chi raggiunge determinati obiettivi. Questo dovrebbe permette di creare maggior distinzione tra chi effettua un esercizio intenso e chi invece brucia le calorie con una semplice passeggiata da 30 minuti.

Charge 4 mantiene sempre la sua resistenza all’acqua fino a 5 ATM, ha una batteria capace di garantire fino a circa 7 giorni di durata ed è capace di tracciare SpO2 e VO2max. Inoltre per quanto riguarda la parte smart è compatibile con Spotify Connect & Control ed è abilitato ad utilizzare Fitbit Pay grazie al sensore NFC integrato anche nella versione base.

Come abbiamo visto quindi, il focus di Fitbit in questa versione sta nella capacità di Charge 4 di riuscire a dare il giusto credito a chi effettua degli allenamenti particolarmente intensi, ed in questo senso chi è solito effettuare allenamenti HIIT cardio troverà un probabile beneficio da questo nuovo approccio.

Un’altra novità che dovrebbe venire introdotta ma che non è prevista al lancio è la sveglia intelligente presente in Fitbit Versa, capace di svegliare l’utilizzatore al momento migliore in base al ciclo del sonno.

Rispondi