venerdì, 19 Aprile 2024

Veniamo in pace!

Il Ministro della Difesa britannico ha recentemente fatto alcune precisazioni riguardanti la possibile implementazione nel breve periodo di aerei da combattimento senza pilota. Ha infatti dichiarato che quello che dovrebbe essere il Boeing Phantom Ray, ribattezzato Taranis, ha attualmente più di 1 milione di ore di lavoro alle spalle e per l’inizio del prossimo anno ci saranno i primi collaudi in volo veri e propri. Ha anche precisato però che il Taranis sebbene non abbia piloti a bordo necessiterà comunque di personale altamente addestrato a terra che lo controlli ma sarà in grado di penetrare il territorio nemico a contrario dei droni Predator utilizzati fino ad ora che intervenivano solo nel caso in cui lo spazio aereo fosse sotto controllo. Dopo il break trovi un’immagine più realistica dell’artwork pacifista posto qui sopra.

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
394FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,540IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI